HERALASTIC GUM

heralastic gum

GUAINA LIQUIDA IMPERMEABILIZZANTE ELASTOMERICA A BASE DI POLIMERI SINTETICI IN DISPERSIONE ACQUOSA.

CARATTERISTICHE TECNICHE

HERALASTIC GUM è guaina liquida impermeabilizzante a base acrilica, universale, elastomerica, di consistenza cremosa, ad elevata elasticità e impermeabilità.

HERALASTIC GUM è pronta all’uso, la sua composizione a base di elastomeri sintetici in dispersione acquosa opportunamente selezionati dal laboratorio HERAKEM, garantisce un ottimo potere coprente ed impermeabilizzante.

Ad essiccazione avvenuta HERALASTIC GUM forma una pellicola gommosa, tenace ed elastica, resistente alle intemperie. Si applica a pennello, rullo, spatola o mediante pompa airless.

HERALASTIC GUM viene prodotto nei colori bianco, grigio, rosso mattone, verde.

CAMPO DI APPLICAZIONE

HERALASTIC GUM può essere applicato quale impermeabilizzante, su tetti, su superfici inclinate, per coperture civili, per coperture industriali, per coperture bituminose (applicare prima una mano di HERAPRIMER GRIP), per lastre di fibrocemento, per tegole canadesi, ecc..  HERALASTIC GUM è applicabile quale rivestimento universale elastomerico anche su intonaci (anche irregolari) o su blocchi cementizi, ecc.
HERALASTIC GUM non è indicato per superfici dove esista la possibilità di ristagno, accertarsi che la pendenza del supporto assicuri un corretto deflusso delle acque piovane. (utilizzare HERALASTIC CEM).

 

TIPO CONFEZIONI   Latta da 14lt e da 5lt

 

INDICAZIONI OPERATIVE

Assicurarsi che il supporto sia asciutto e completamente maturato. La superficie deve essere consistente e non deve tendere a sgretolarsi; in caso contrario provvedere al rifacimento o al consolidamento con prodotti specifici. Livellare le irregolarità del supporto. Buchi, screpolature, crepe e avvallamenti possono essere trattati con opportuni prodotti a base cementizia. Asportare i depositi di polvere, smog ed altri materiali estranei mediante spazzolatura e idrolavaggio. In presenza di muffe trattare la superficie con specifici detergenti. Controllare lo stato di eventuali precedenti pitture; le parti non perfettamente aderenti devono essere asportate.

HERALASTIC GUM deve essere applicato a temperature superiori a +5 °C su sottofondi completamente induriti e stagionati. L’acqua contenuta nel supporto a causa dell’irraggiamento solare crea vapore in pressione negativa, cioè, una pressione al di sotto della guaina che può provocare bolle e distacchi del rivestimento. La pellicola di HERALASTIC GUM, se non completamente essiccata, viene danneggiata dall’azione dell’acqua. Le superfici devono presentare una pendenza sufficiente a garantire il deflusso dell’acqua. Tale pendenza deve essere continua per impedire ristagni d’acqua. Giunti di dilatazione e comunque tutte le fessure o crepe riconducibili a movimenti periodici del sottofondo devono essere isolate posando a cavallo di esse degli appositi nastri di sormonto rinforzati elastici, incorporandoli tra le due mani di HERALASTIC GUM. Tali nastri vengono anche vantaggiosamente impiegati per raccordi perimetrali e per collegamenti con camini, sfiati, ecc. Mescolare accuratamente HERALASTIC GUM prima dell’uso.
Per migliorare l’adesione a sottofondi porosi è consigliabile un pretrattamento con HERALASTIC GUM diluito, in funzione della porosità del sottofondo, al 50% ca. con acqua.
Quando il fondo di ancoraggio risulta essiccato, applicare HERALASTIC GUM, diluito al 15% con acqua, mediante pennello, rullo, spazzolone, spatola o mediante pompa airless in almeno due mani incrociate. Ogni mano va applicata solo dopo che la precedente si presenti secca al tatto.

  • Evitare l’applicazione con temperature inferiori a +5°C o superiori a +35°C.
  • Evitare l’applicazione con umidità relativa ambientale superiore a 80%.
  • Evitare l’applicazione sotto l’azione diretta del sole. Dopo l’applicazione proteggere le superfici dalla pioggia per almeno 48 ore.
  • Rispettare i tempi di essiccazione prima di sovraverniciare.
  • L'umidità residua del supporto deve essere inferiore al 3%
  • Non applicare su sottofondi soggetti a umidità di risalita.
  • Non applicare in presenza di condensa superficiale
  • Non applicare in caso di pioggia imminente. Dopo l'applicazione, le superfici all'esterno devono essere protette da pioggia ed umidità fino a completa essiccazione del prodotto che normalmente (a 20 °C) avviene dopo circa 48 ore.
  • Non applicare su bitume o asfalto di recente realizzazione per evitare rilascio di oli o plastificanti; pretrattare con HERALAX GRIP.
  • Eventuali giunti vanno trattati separatamente e in maniera anticipata rispetto all'impermeabilizzazione.

Valore limite EU (Dir. 2004/42/EC)
Cat. A/i: pitture monocomponenti ad alte prestazioni (base acqua): 140 g/l (2010)
HERALASTIC GUM Contiene max: 140 g/l VOC Il prodotto non richiede etichettatura ai sensi delle normative in vigore. Usare il prodotto secondo le vigenti norme d'igiene e sicurezza; dopo l'uso non disperdere i contenitori nell'ambiente, lasciare bene essiccare i residui e trattarli come rifiuti speciali. Conservare fuori dalla portata dei bambini. In caso di ingestione consultare immediatamente il medico e mostrargli il contenitore o l'etichetta. Non gettare i residui nelle fognature, nei corsi d'acqua e sul terreno. Per ulteriori informazioni consultare la scheda di sicurezza.

Conservare il prodotto negli imballi originali integri, in locali asciutti e utilizzare entro 12 mesi dalla data stampigliata sulla latta. TEME IL GELO.
Gli attrezzi impiegati per la posa possono essere puliti con acqua prima dell’indurimento del prodotto; successivamente la pulizia può avvenire soltanto mediante asportazione meccanica.
L’impermeabilizzazione di superfici a geometria complessa deve essere effettuata mediante l’applicazione di
una guaina liquida elastomerica tipo HERALASTIC GUM della HERAKEM SRL.
Aspetto      liquido denso
Colore      bianco grigio rosso verde
Infiammabilità      no
Voce doganale      40021100
Massa volumica in g/cm3  1,45
Residuo secco      70%
Indurimento a 20-25°C in ore  asciutto in 2-4
Temperatura minima di filmazione      +5°C
Temperatura di applicazione      +5°C a +35°C
Asciugamento dopo 5 ore  completo 2mm di spessore a +23°C
Asciugamento dopo 12 ore     completo 2mm di spessore a +5°C
PRESTAZIONI FINALI 
Resistenza agli sbalzi di temperatura      ottima
Resistenza all’invecchiamento      ottima
Resistenza ai solventi e agli oli      discreta
Resistenza agli acidi e agli alcali      discreta
Allungamento a rottura      180%
Temperatura di esercizio      da -30°C a +100°C
Assorbimento di acqua in peso      10%
Permeabilità al vapore (μ)  650
Consumi per 1mm di spessore espresso in Kg/m2  ca. 1,5
La presente scheda tecnica si basa sulle conoscenze acquisite grazie alla nostra esperienza. Ci riserviamo il diritto di modificare i dati in essa contenuti in conseguenza di miglioramenti e progressi tecnici. Considerando i diversi materiali e le diverse tecniche di lavorazione, non sottoponibili al nostro diretto controllo, non possiamo assumere alcuna responsabilità per l’uso di queste indicazioni. Consigliamo pertanto di eseguire sufficienti prove in proprio e consultare il nostro servizio di Assistenza Tecnica.